In base ai sensi dell’art.9 comma 2) e 3) del Decreto Legge Valore Cultura (8 agosto 2013 n.91), convertito con Legge 7 ottobre 2013 n.112 – illustrato con Circolare AGIS n.89 del 7 ottobre 2013 inseriamo nel seguente documento gli incarichi dell’Associazione Culturale APS IL TEATRO DELLE DONNE, i curricula relativi ai soci che hanno nell’Associazione cariche direttive e le retribuzioni annuali.

 

Organigramma dell’Associazione:

 

TEATRO DELLE DONNE Centro Nazionale di Drammaturgia

 

iscritta al Registro regionale delle Associazioni di Promozione sociale di Firenze – con Atto DD. N. 1643 del 03/05/2012

 

DIRETTIVO

Presidente e Legale Rappresentante Maria Cristina Ghelli

FIRENZE, 18.05.1954 (incarico dal 28.04.1993)

 

Vice Presidente Silvia Calamai

FIRENZE, 13.08.1973 (incarico dal 30.04.2007)

 

Tesoriera Giulia Baroncelli

PRATO (PO), il 25.05.1981 (incarico dal 30.04.2021)

 

Segretario Antonio Fazzini

FIRENZE(FI), il 16.06.1964 (incarico dal 30.04.2021)

 

Andrea Nanni (Firenze, 14.09.1962) (incarico dal 30.04.2021)

 

Annibale Pavone (Messina, 8.08.1965) (incarico dal 30.04.2021)

 

Gherardo Vitali Rosati(Firenze,20.06.1981)(incarico dal 30.04.2021)

 

COMITATO SCIENTIFICO/ consulenza artistica:

M. Cristina Ghelli (Firenze, 18.05.1954), Silvia Calamai (Firenze, 13.08.1973), Dacia Maraini (Firenze-1937), Andrea Nanni (Firenze, 14.09.1962), Laura Caretti (Firenze–1949), Elena Arvigo (Genova, 28.04.1974), Gherardo Vitali Rosati (Firenze, 20.06.1981)

 

CARICHE CONFERMATE IN ASSEMBLEA IL 30.04.2021

valide fino al 30.04.2023

TUTTE LE CARICHE SONO A TITOLO GRATUITO

 

CONTRIBUTI E SOVVENZIONI ENTI LOCALI 2020

 

ENTE                                            DATA                                            DESCRIZIONE                           CONTRIBUTO

 

Comune Firenze                          14/01/2020                               Estate FI 2019                            9.000,00

Comune Calenzano                     22/01/2020                              Stagione 2019                           35.000,00

 

Città Metropolitana                    10/02/2020                                contributo 2019                        14.000,00

 

Regione Toscana                        23/03/2020                               saldo Art.43/2019                     4.320,00

 

Regione Toscana                        14/04/2020                               saldo cont.2019                         22.600,47

 

Regione Toscana                        14/05/2020                               antic.cont.2020                          52.734,43

 

MIBACT                                        21/05/2020                               saldo 2019                                  14.921,92

 

MIBACT                                        30/06/2020                               anticipo 2020                             34.708,14

 

Comune Calenzano                    21/07/2020                               saldo 2019                                  7.000,00

 

FCRFI                                            29/07/2020                               contr. 2019                                 12.500,00

 

Regione Toscana                        21/08/2020                               ant.Art.43/2020                        10.018,91

Comune di Calenzano                7/09/2020                                  contr.2020                                 17.500,00

 

Città Metropolitana                     01/12/2020                               contr.2020                                  7.500,00

MIBACT                                        18/12/2020                               contr. COVID                                3.546,16

COSTI COLLABORAZIONI  2020

 

RSPP                                            1.352,00

 

STUDIO PRETELLI                     1.964,45

 

STUDIO ELLEDUE                      6.701,83

La struttura organizzativa:

 

Direzione artistica e generale: Maria Cristina Ghelli

Direzione TDD_TeatroFormAzione: Andrea Nanni

Amministrazione: Maria Cristina Ghelli

Segreteria organizzativa e biglietteria: Giulia Baroncelli

Gestione tecnica: Andrea Narese, Brando Nencini

Comunicazione e sito: Fedra Giuliani

Social media manager: Silvia Nanni

Ufficio stampa: Marco Mannucci

Grafica: Zona Zero

Contabilità: Studio Massimo Pretelli

Redazione buste paga e relativi adempimenti: Elledue s.n.c./Studio Martini

 

CARICHE DIRETTIVE

 

MARIA CRISTINA GHELLI

FIRENZE, 18.05.1954 – C.F.GHLMCR54E58D612E

 

Presidente e Legale Rappresentante del TEATRO DELLE DONNE

(incarico dal 28.04.1993, riconfermato il 30.04.2021,

scadenza fino a revoca o dimissioni)

incarico gratuito

 

Direzione Artistica del TEATRO DELLE DONNE

(incarico dal 28.04.1993, riconfermato il 30.04.2021,

scadenza fino a revoca a dimissioni)

 

Compenso annuale per direzione artistica Teatro delle Donne: € 2.500 lordi (prossima dichiarazione dei redditi/Unico 2021)

 

CURRICULA

MARIA CRISTINA GHELLI

Curriculum vitae

 

Nata a Firenze. Laureata alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Firenze.

Dal 1978 al 1982 lavora presso il Teatro Regionale Toscano e si occupa nello specifico dell’attività del Teatro Rondò di Bacco di Firenze.

Dal 1982 è amministratrice di alcune compagnie teatrali italiane, fra cui Ouroboros diretta da Pierluigi Pier’Alli e Pupi e Fresedde diretta da Angelo Savelli. Delle compagnie segue per alcuni anni le tournée in Italia e all’estero (Polonia, Francia, Regno Unito, Spagna, Belgio).

Fra il 1985 e il 1989 ha due figlie; intanto prosegue il suo lavoro in teatro come direzione artistica, programmando le attività teatrali dell’Arci provinciale fiorentina e regionale toscana.

Nel 1991 dà vita all’Associazione culturale IL TEATRO DELLE DONNE- Centro Nazionale di Drammaturgia di cui è da allora presidente e legale rappresentante. All’associazione aderiscono dalla sua fondazione autrici, attrici, registe, operatrici e studiose del settore (fra cui Dacia Maraini, Barbara Nativi, Laura Caretti, Lucia Poli, Valeria Moretti, Donatella Diamanti, Lia Lapini, Carlina Torta). L’Associazione è riconosciuta e riceve contributi dal Ministero per i beni e le attività culturali, dalla Regione Toscana, da Province e Comuni.

 

Gestione di teatri

Ha la direzione artistica di diversi teatri in Toscana fra il 1991 e il 2001:

del Teatro A. Boito di Greve in Chianti;

del Teatro dei Ricomposti di Anghiari (Arezzo);

del Teatro Comunale di Vicchio di Mugello (Firenze);

per cinque anni, del Teatro dei Rassicurati di Montecarlo (Lucca);

tra il 2002 e il 2004 stipula una convenzione per la direzione artistica del Teatro “La Goldonetta” di Livorno e per l’ospitalità del festival Autrici a Confronto al Teatro Goldoni, con il CEL-Teatro di Livorno;

Dal 2002 al 2020 gestisce il Teatro Comunale Manzoni di Calenzano (area metropolitana fiorentina) che diventa sede del Teatro delle Donne, dell’archivio dei testi del centro di drammaturgia, della Scuola Nazionale di Scrittura Teatrale, della CalenzanoTeatroFormazione creata insieme a Stefano Massini.

Dal marzo 2021 è in residenza presso il TEATRO STUDIO “Mila Pieralli” di Scandicci (Firenze) in collaborazione con Fondazione Teatro della Toscana. Presso il teatro si svolgono tutte le attività del Teatro delle Donne, compresa la Scuola Nazionale di Scrittura Teatrale fondata insieme a Dacia Maraini nel 2004 e alla TDD_TeatroFormAzione attualmente diretta dal critico e studioso di teatro Andrea Nanni, nominato alla direzione delle attività di formazione del Teatro delle Donne nel 2016. L’Archivio dei testi ha sede presso gli uffici del Teatro delle Donne in via Baccio da Montelupo.

 

Rassegne e Festival

Ha la direzione artistica delle seguenti iniziative:

il Festival Nazionale sulla Drammaturgia Contemporanea delle Donne “Autrici a Confronto”, dal 1992 per 18 edizioni;

di una rassegna estiva di drammaturgia contemporanea per il Comune di Firenze dal 1992 al 2002;

del festival estivo “Streghe & Madonne”, per quattro anni (1997-2000) a San Giuliano Terme (Pisa), poi dal 2001 a Firenze e Scandicci, rispettivamente al Teatro all’Aperto di Villa Strozzi e al Castello dell’Acciaiolo, poi al Teatro Manzoni di Calenzano fino al 2009;

dal settembre 2010 inaugura AVAMPOSTI - Calenzano Teatro Festival e il premio di drammaturgia contemporanea AVAMPOSTI D’AUTORE;

ha la direzione artistica della stagione del Teatro Comunale Manzoni di Calenzano (Firenze)dal 2002.

Dal 2015 riprende a programmare una rassegna di teatro contemporaneo nell’ambito dell’Estate Fiorentina, utilizzando alcuni degli spazi monumentali più belli della città: museo Bargello, Chiostro di Michelozzo a Palazzo Medici Riccardi, Cappelle Medicee, Cimitero degli Allori, e anche alcuni spazi periferici, in particolare nel Quartiere 4: sagrato della chiesa in piazza dell’Isolotto, Anfiteatro di Villa Strozzi, parco di Villa Vogel. Le iniziative hanno così tanto successo che dal 2016 il festival AVAMPOSTI diventa festival di area metropolitana coinvolgendo i territori di Firenze, Sesto Fiorentino, Calenzano, nella seconda metà di settembre con spettacoli di grande rilievo che ottengono quasi sempre il sold out, sotto il titolo Percorsi Contemporanei.

 

Produzione di spettacoli

Sempre come Teatro delle Donne cura la produzione di spettacoli teatrali dal 1992:

“Una” di Barbara Nativi 1992

“La donna gigante” di Lidia Ravera 1993

“Perla D’Arsella” di Katia Beni e Alessandro Benvenuti 1993

“Manicomio Primavera” di Carlina Torta 1994

“Una tavolozza rosso sangue” di Valeria Moretti 1996

“Altri tempi” di Raffaella Battaglini 1997

“Perché John Lennon porta la gonna?” di Barbara Nativi da Claire Dowie 1998

“La Viola di Prato” di Valeria Moretti 1999

“Frida” di Valeria Moretti 2000

“Piume di piombo” di Miriam Bardini 2000

“Indovina da chi andiamo a cena?” di Donatella Diamanti 2001

“Aracne” di Alberto Severi 2001

“Trincea di signore” di Silvia Calamai 2002

“Piccole Mosse” di Valeria Moretti 2003

“Norma ‘44” di Dacia Maraini 2004

“La gabbia 1 - figlia di notaio” di Stefano Massini 2005

“Donna non rieducabile-memorandum teatrale su Anna Politkovskaja” di Stefano Massini 2006

“La gabbia 2 – zone d’ombra” di Stefano Massini 2007

“La gabbia 3 – versione dei fatti” di Stefano Massini 2008

“Frankenstein” di Stefano Massini, coproduzione Metastasio-Teatro Stabile della Toscana 2009

“L’Italia s’è desta” di Stefano Massini 2010

“Lo schifo - omicidio non casuale di Ilaria Alpi” di Stefano Massini coproduzione Metastasio-Teatro Stabile della Toscana 2012

“Balkan Burger” di Stefano Massini 2013

“African Requiem: 20 marzo 1994 appunti di fine giornata” di Stefano Massini con Isabella Ragonese 2014

“Tale madre, tale figlia” di Laura Forti, con Amanda Sandrelli 2015

“Shenzhen significa inferno” di Stefano Massini 2015

“Donna non rieducabile” nuova versione con Elena Arvigo 2016

“Maternity blues (from Medea)” di Grazia Verasani 2016

“4:48 Psychosis”, di Sarah Kane, trad. Barbara Nativi 2016

“Glory Hole” di Ilaria Mavilla 2016

“La tancia” di Michelangelo Buonarroti il Giovane, regia di Gherardo Vitali Rosati, coproduzione Accademia della Crusca, 2016

“Trincea di signore” di Silvia Calamai,con Amanda Sandrelli e Monica Bauco 2016

“Il bambino sogna” di Hanoch Levin, regia di Claudia della Seta 2017

“Monologhi dell’atomica” di Svetlana Aleksievich e Kyoko Hayashi, regia di Elena Arvigo 2017

“Il disobbediente – Don Milani a San Donato” di Eugenio Nocciolini 2017

“La donna fatta a pezzi” di Filippo Renda da Assia Djebar 2017

“La cura” di Gherardo Vitali Rosati 2017

“Vivo in una giungla, dormo sulle spine” di Laura Sicignano e Shahzeb Iqbal, coproduzione Teatro Cargo, 2017

“Un piede in paradiso” di Virginie Thirion, 2017, produzione per Intercity festival

 “Amy_storia di un naufragio” di Valerio Nardoni e Daniela Morozzi da Joseph Conrad, 2018

“Come un fiume_l’ultimo viaggio di Tiziano Terzani” di Eugenio Nocciolini, 2018

“Tutto il male che non ti ho fatto” di Filippo Renda, 2018

“Wasted” di Kate Tempest, per Intercity festival 2018

“La metafisica della bellezza_lettere dalle case chiuse” di Elena Arvigo, 2019

“Circeo_il massacro” di Elisa Casseri e Filippo Renda, 2019

“Nessuno_il mostro di Firenze”, di Eugenio Nocciolini, 2019

“Ritorni” di Fredrik Brattberg, per Intercity Festival 2019

“La favola di Valibona” di Antonio Fazzini, 2019

“Soliloqui poetici del mito, le altre eroine” di Ghiannis Ritsos, 2020

“Dalle stelle” di Silvia Calamai, 2020 produzione per Intercity festival

 

Laboratori, stage

organizza laboratori e stage con le maggiori autrici e attrici italiane (Dacia Maraini, Valeria Moretti, Lucia Poli, Marisa Fabbri, Pamela Villoresi, Elisabetta Pozzi, Donatella Diamanti) in vari teatri della Toscana;

nel 2004 fonda insieme a Dacia Maraini La Scuola Nazionale di Scrittura Teatrale, tuttora in attività;

con Stefano Massini dà vita alla Calenzano Teatro Formazione attiva dal 2004.

Scuola di scrittura Teatrale e Calenzano Teatro Formazione sono dal 2016 dirette da Andrea Nanni, critico teatrale, ha diretto festival come Armunia e Santarcangelo.

Dal 2018 al corso della Scuola di Scrittura Teatrale affianca dei seminari con gli autori che partecipano alla stagione del Teatro Manzoni di Calenzano, come Gianfranco Berardi, Elisa Cesari, Filippo Renda, Alessandra Bedino.

 

Convegni

Organizza importanti convegni ed incontri sulla drammaturgia contemporanea delle donne nell’ambito del festival “Autrici a Confronto”:

nel 1998 presso il Teatro dei Rassicurati di Montecarlo e nel 2003 presso il Teatro Manzoni di Calenzano promuove convegni sulla gestione dei piccoli teatri, in collaborazione con la Regione Toscana, a cui partecipano gli Assessori alla Cultura e i direttori artistici dei piccoli teatri di Toscana, Umbria, Emilia Romagna e Lazio.

nel febbraio 2001 partecipa all’organizzazione della prima Convention Nazionale “Donne nelle Arti” promossa dal Ministero delle Pari Opportunità e dal Ministero per i beni e le attività culturali e specificamente cura il settore teatro proponendo un workshop con le maggiori autrici, registe, attrici, organizzatrici, direttrici di teatro e operatrici a livello nazionale, che segue come coordinatrice, riportandone i risultati in un intervento conclusivo che è pubblicato negli atti della Convention;

nel 2008 l’iniziativa “drammaturgia e violenza alle donne” a cui partecipano moltissime autrici italiane;

Nel 2008 è invitata dall’Università di Parigi (Centre de Recherches en Linguistique, Littératures et Civilisations Romanes - Université Paris 8) insieme a Dacia Maraini, come maggiore esperta di scrittura teatrale delle donne in Italia ;

nel 2009 e nel 2010 organizza i convegni sulla drammaturgia contemporanea 3 D e 4 D – drammaturgia in 4 dimensioni sullo stato della drammaturgia in Italia, creando una rete fra quattro teatri dell’area metropolitana fiorentina (Teatro Studio di Scandicci, Teatro Comunale di Antella, Teatro della Limonaia di Sesto Fiorentino e Teatro Manzoni di Calenzano) di cui il Teatro delle Donne è ispiratore e capofila.

Organizza convegni ogni anno nell’ambito della stagione del Teatro Manzoni e del festival AVAMPOSTI sempre dedicati a tematiche della drammaturgia contemporanea, del teatro d’impegno civile, della scrittura teatrale delle donne.

Nel corso delle stagioni del Teatro Comunale Manzoni di Calenzano promuove incontri con gli autori e autrici dei singoli spettacoli presso la biblioteca comunale CIVICA e presso il teatro.

 

Pubblicazioni

ha creato un archivio di testi di autrici italiane contemporanee unico in Italia e in Europa che stampa periodicamente un catalogo dei testi archiviati e un Dizionario delle autrici italiane di teatro di cui cura l’edizione;

è pubblicato l’intervento conclusivo sul teatro alla Convention “Donne nelle Arti”;

ha curato la pubblicazione dei testi della SCUOLA NAZIONALE DI SCRITTURA TEATRALE diretta insieme a Dacia Maraini dal 2004. I testi vengono solitamente pubblicati a cura delle Commissione Pari Opportunità della Regione Toscana.

Nel gennaio 2018 pubblica il libro “Calenziani, i marziani di Calenzano”, nato dal progetto di formazione del pubblico “Calenziani”.

 

Altre iniziative

Ha curato molte iniziative per la Regione Toscana come:

- la serata per la consegna al poeta Mario Luzi del premio Pegaso D’Oro straordinario 1997. Due ore di letture e musica al Teatro Romano di Fiesole presentate da Corrado Augias;

nel 1998 il 10 di dicembre, la giornata dei diritti umani dedicata ai diritti delle donne e presentata da Pamela Villoresi;

nel 1999 quella dedicata ai diritti dell’infanzia presentata da Red Ronnie;

nel 2000 quella dedicata ai diritti dei paesi poveri “Battere la povertà” presentata da Anna Meacci e Carmine Fotia;

Nel 2007, 2008, 2009, partecipa come Teatro delle Donne ai Meeting di San Rossore sui diritti umani promossi dalla Regione Toscana proponendo in reeding tre testi di Stefano Massini;

tra il 2008 e il 2010 organizza per la Regione Toscana molte iniziative contro la violenza alle donne nell’ambito della campagna “Mai più sola!” fra cui le iniziative in Piazza della Signoria “Violenza negata” 14 dicembre 2008 e “Violenza femminile, singolare” 12 dicembre 2009 e 14 febbraio 2010.

Nel 2009 cura per la Regione Toscana al Teatro Comunale di Firenze l’anniversario della caduta del muro di Berlino con un’iniziativa che coinvolge 4 compagnie e 20 scuole di teatro italiane.

Nel 2016 collabora con Accademia della Crusca ed Unicoop al progetto “La Tancia” testo del ‘500 di Michelangelo Buonarroti il Giovane che viene riscritto da Gherrado Vitali Rosati e prodotto nell’estate 2016, interpretato dagli allievi della CalenzanoTeatroFormazione.

Nel 2017 dà vita al progetto di formazione del pubblico “Calenziani, i marziani di Calenzano”. Il progetto (pluriennale) ha come obiettivo l’avvicinamento al teatro di un pubblico del tutto nuovo. Il tutto parte con un’indagine conoscitiva sui cosiddetti Calenziani che vengono avvicinati da tre giovani ricercatori. L’oggetto della ricerca sono le immagini dei cellulari, attraverso le quali si ricostruisce la storia collettiva di un territorio.

 

Collaborazioni con le scuole e docenze

Con la Regione Toscana produce per il giorno della Memoria 2005 lo spettacolo NORMA ‘44 di Dacia Maraini che viene proposte anche per le scuole di varie località della regione (Firenze, Livorno, Calenzano, Campi Bisenzio, San Giovanni Valdarno, Montalcino, Scansano)

Nel maggio 2008 è invitata dall’Università di Parigi (Centre de Recherches en Linguistique, Littératures et Civilisations Romanes - Université Paris 8) insieme a Dacia Maraini, come massima esperta di scrittura teatrale delle donne in Italia.

Negli anni scolastici 2008-2009, 2009-2010, 2010-2011 2011-2012, 2012-2013, 2013-2014 propone nelle scuole della provincia di Firenze un progetto di sensibilizzazione contro la violenza domestica in collaborazione con il Centro antiviolenza Artemisia “Radici della violenza-la macchina del tempo” promosso da Regione Toscana e Provincia di Firenze che ottiene clamorosi consensi.

Nell’anno scolastico 2014-2015 vince il bando delle Pari Opportunità dell’area metropolitana fiorentina con il progetto TALE MADRE, TALE FIGLIA di Laura Forti, che viene rappresentato per le scuole della provincia di Firenze.

Nel 2016 inaugura una collaborazione fra il Teatro delle Donne, la sua Scuola di Scrittura Teatrale e l’Accademia della Crusca che porterà alla produzione dello spettacolo “La Tancia” tratto dal testo del ‘500 di Michelangelo Buonarroti il Giovane.

Nell’anno 2017 alle scuole medie del territorio viene proposto lo spettacolo “Il disobbediente, Don Milani a Calenzano”. LO spettacolo ripercorre il periodo Calenzanese di Don Milani, storia ricostruita da Eugenio Nocciolini attraverso le testimonianze degli ex allievi di Don Milani ancora attivi a Calenzano. Lo spettacolo è stato interpretato da Gabriele Giaffreda e da sei degli allievi della CalenzanoTeatroFormazione, di soli sedici anni. Le rappresentazioni sono state accolte con entusiasmo dagli alunni delle scuole e le repliche si sono susseguite fra Firenze e Calenzano da aprile a settembre più o meno ininterrottamente, mentre negli ultimi mesi dell’anno si sono spinte in altre località della Toscana e dell’Umbria.

La formazione è un punto importante delle attività del Teatro delle Donne, la cura dei corsi per i bambini è necessaria per far crescere il pubblico di domani. Gli allievi che hanno seguito i nostri corsi quest’anno hanno superato le 100 unità. Molto seguiti anche i corsi on line del periodo 2020/2021.

 

SILVIA CALAMAI curriculum
Silvia Calamai è professore associato di Glottologia e Linguistica Generale presso l’Università di Siena – sede di Arezzo e presidente del corso di laurea in Lingue e Comunicazione Interculturale e d’Impresa. Ha svolto attività di ricerca presso la Scuola Normale Superiore nel decennio 1998-2008 e ha insegnato Linguistica Generale, Fonetica sperimentale, Dialettologia negli atenei di Firenze, Pisa, Siena, Macerata. Si occupa di sociofonetica, dialettologia, archivi orali. È ricercatore associato al CNR Istituto di Linguistica Computazionale ‘A. Zampolli’, Pisa (http://www.ilc.cnr.it/it/content/silvia-calamai).
È responsabile dei seguenti progetti di ricerca:
- Archivio Vi.Vo. (2019-2021), con Istituto di Linguistica Computazionale CNR, Soprintendenza Archivistica e Bibliografica per la Toscana, Unione dei Comuni Montani del Casentino, finanziato da Regione Toscana;
- LISTEN “Landscape in Sounds through Eco-Museums network” (2020-22), insieme a Soprintendenza Archivistica e Bibliografica per la Toscana, Unione dei Comuni Montani del Casentino, Unicoop Firenze
Dal 2016 è coordinatore scientifico dell’Archivio dell’ex ospedale neuro-psichiatrico di Arezzo. È membro del Legal and Ethical Issues Committee dell’infrastruttura europea CLARIN, del consiglio direttivo dell’Associazione Italiana di Scienze della Voce e del comitato di redazione di Sonorités Bulletin de l’AFAS Association française des détenteurs de documents audiovisuels et sonores.
Progetti passati (una selezione):
- “Fregati dall’accento! La discriminazione linguistica nei contesti scolastici" (2018-2020) finanziato dalla Fondazione ALSOS-Bologna (https://www.fondazionealsos.org/it/vincitori-bando2018);
- Catalogazione dell'Archivio di Agostino Pirella (2019-2020), finanziato da Direzione Generale degli Archivi;
- (per il gruppo di ricerca UNISI) “ConcertAzioni. Scuola e società in quartieri sensibili” https://www.scuolacitta.it/, finanziato da Fondazione “Con i Bambini” (2018-2021);
- Grammo-foni (Gra.fo) “Le soffitte della voce” (Par-Fas Regione Toscana 2010-2013), finanziato da Regione Toscana, Scuola Normale Superiore & Università di Siena.

GIULIA BARONCELLI currculum

ESPERIENZE LAVORATIVE

da Settembre 2019 
ASSOCIAZIONE CULTURALE “IL TEATRO DELLE DONNE”, Firenze
Organizzatrice eventi teatrali e culturali


Maggio/Giugno e Luglio 2014:
TEATRO METASTASIO STABILE DELLA TOSCANA, Prato
Promotrice eventi teatrali e culturali
Ho seguito e gestito: 
-    organizzazione del Contemporanea Festival 2014;
-    promozione di spettacoli;


Da Febbraio 2012 a Luglio 2012:
TEATRO METASTASIO STABILE DELLA TOSCANA, Prato
Promotrice eventi teatrali e culturali
Ho gestito in autonomia le attività di:
-    promozione spettacoli;
-    organizzazione di corsi di formazione per attori;
   collaborazione per l’organizzazione del Contemporanea Festival 2012;
-    promozione di spettacoli presso istituti scolastici;
   riordino archivio storico video


Da Settembre 2004 a Settembre 2010:
MORENA CARTEI Rappresentanze Tessili
Impiegata
-    contatti e gestione clienti italiani ed esteri;
-    gestione ordini e spedizioni
-    rapporti con i fornitori
-    presidio stand presso fiere nazionali e internazionali del tessile;
-    accoglienza e assistenza per clientela internazionale    

 

Da Aprile 2005 a Maggio 2005
ALINEA Casa Editrice
Stage lavorativo
-    grafica editoriale

 


Da Gennaio 2003 a Maggio 2003
KIRBY
Operatrice Call Center
-    contatto con la clientela
-    gestione appuntamenti per dimostrazione del prodotto


Ottobre 2001 
COMUNE DI PRATO
Rilevatrice 14° Censimento generale della popolazione e Censimento generale delle abitazioni insieme all’8° Censimento generale dell’industria e dei servizi.


Marzo 2001 
COMUNE DI PRATO
Distributrice tessere elettorali

 

Da Aprile 2017 collaboro con l’Associazione Culturale “La Brigata Ballerini” come organizzatrice e promotrice di eventi.


STUDI E FORMAZIONE

2000/2003: Frequenza del Corso di Laurea in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università degli Studi di Firenze dove ho studiato francese e inglese

2000: Diploma di Maturità Scientifica con sperimentazione linguistica 
Conseguito presso Liceo Scientifico Niccolò Copernico di Prato con la valutazione finale di 76/100

CORSI E STAGES

Nel 2004 ho effettuato un corso di grafica editoriale (Photoshop 7.0, Macromedia Flash,   Freehand) della durata di un anno circa presso “Sole Costa Studio” di Firenze.

Nel 2006 presso l’Università Popolare di Prato ho effettuato un corso di lingua russa della durata di un anno.


LINGUE

Inglese e francese: ottima conoscenza parlata e scritta
Tedesco: sufficiente conoscenza, parlata e scritta.

 

CONOSCENZE INFORMATICHE

Sistemi operativi:         Windows 98 – 2000 – XP
Programmi operativi:     Ottima conoscenza di Word, Excel, Publisher..
Web Design:         Photoshop 7.0, Macromedia flash, Freehand.

 

 

 

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI:

Sono interessata a sperimentarmi all’interno di nuove realtà che mi diano la possibilità di coniugare e potenziare le mie capacità organizzative e relazionali, la propensione al lavoro di squadra e per obbiettivi.
Sono particolarmente affascinata da tutto quello che riguarda l’arte e la cultura.
Ottime capacità linguistiche, frequenti esperienze di interpretariato e traduzione.

ANTONIO FAZZINI curriculum

FORMAZIONE

Ottima conoscenza della lingua inglese parlata e scritta.
1983 •Maturità Classica
1989- •Studio del canto con Aldo Reggioli, Sharona Sage, Gianna Grazzini
1991 •Laurea in Lettere Moderne, indirizzo storico-artistico
1993 •Seminario: “Gli Attori visti dagli Autori” con Bob Marchese e Fiorenza Brogi del Gruppo della
Rocca
1994 •Seminario: “Achille Campanile” con Bob Marchese e Fiorenza Brogi
1995 •Collaborazione con la Bottega Teatrale Vittorio Gassman
1998-00 •Danza contemporanea (Teatro Danza)
1999 •Borges non solo tango, stage con Giorgio Albertazzi e con Giovanni De Feudis per la
recitazione, Patrick King per la danza, Mario Modestini per il canto
2003- •Danza contemporanea
2005-06 •Danza moderna
2011 • Laboratorio con Cristina Pezzoli, Teatro Cargo, Genova
• La voce scenica. Seminario con Francesca Della Monica
2012 • Laboratorio con Cristina Pezzoli e Letizia Russo, Compost, Prato
• La voce scenica. II. Seminario con Francesca Della Monica

TEATRO

1995 •
La Confessione, progetto teatrale e regia di Walter Manfré
1996
• Bagatelle di Botho Strauss, regia di Bob Marchese e Fiorenza Brogi
1998
• Sogno, da Sogno di una notte di mezz’estate di William Shakespeare, regia di Niccolò Rinaldi,
produzione Zauberteatro
1999
• La pietra nascosta di Robert Villamediana, regia di Pier Paolo Pacini, produzione Estate
Fiesolana
2000
• Borges in tango di Giorgio Albertazzi da Jorge Luis Borges, con Giorgio Albertazzi, regia di
Giovanni De Feudis, coreografie di Mauro Barreras
•Enoch Arden, melologo di Alfred Tennyson, musiche di Richard Strauss, con Hector Moreno al
pianoforte
•Figlie di Ismaele nel vento e nella tempesta di Assia Djebar, regia di Assia Djebar e Gigi Dall’Aglio,
musiche di Vicente Pradal, produzione Teatro di Roma
2001
•Dentro “La Tempesta” da William Shakespeare, regia di Giancarlo Cauteruccio, musiche dei 99
Posse, produzione Compagnia Krypton
•Ciclo di letture di Perrault, Cendrars, Mallarmé, Cocteau, su musiche di Ravel, Debussy, Milhaud
con il duo Hector Moreno - Norberto Capelli al pianoforte (Firenze, Casa Buonarroti; Firenze,
Galleria dell’Accademia)
2002
•Il principe costante di Pedro Calderòn de la Barca, regia, scene e costumi di Pier’alli, musiche di
Giorgio Battistelli, produzione Teatro Metastasio, Stabile di Toscana
•“Noi lo chiamammo amore”, dal carteggio Dino Campana - Sibilla Aleramo, di Grazia Melai, regia
di Alessio Pizzech
•Giulio Cesare di Shakespeare per Giorgio Albertazzi, di Nicola Fano e Antonio Calenda da William
Shakespeare, regia di Antonio Calenda, musiche di Germano Mazzocchetti, coreografie di Hal
Yamanouchi, produzione Teatro di Roma
•Progetto Comoedia. Inferno, lettura integrale, regia di Stefano Massini, Basilica di Santa Maria
Novella, Firenze
2003

•L’epilogo, da La morsa e Sogno (ma forse no) di Luigi Pirandello, regia di Alessio Pizzech,
produzione Armunia
•La Barca da Venezia a Padova, di Adriano Banchieri, con l’enseble “I Fagiolini” (Londra), presso
Villa I Tatti: The Harvard University Center for Italian Renaissance Studies, Firenze

•Macbeth, di William Shakespeare, regia di Giovanni De Feudis, Compagnia D’Abbraccio-
Venturiello

2004
•Memorie del boia, di Stefano Massini da Honoré de Balzac, prod Pupi e Fresedde
2004-06
•La gatta sul tetto che scotta, di Tennessee Williams, regia di Francesco Tavassi
2007-08
•L’odore assordante del bianco, testo e regia di Stefano Massini, prod Teatro Metastasio, Stabile di
Toscana
2009--10
• Frankenstein ossia il Prometeo moderno, scritto e diretto da Stefano Massini, liberamente ispirato
al romanzo di Mary Shelley, prod Teatro Metastasio, Stabile di Toscana
2010
•Le Stanze Parlanti. Echi di Roberto Longhi nelle sale degli Uffizi, Firenze Galleria degli Uffizi, per
il Festival della Creatvità
2012
•Senza Gioia, di Ilaria Mavilla, testo vincitore di Avamposti d'Autore 2011,mise en espace
•Voci per Metello, lettura integrale del romanzo di Vasco Pratolini per l'Estate Fiorentina.
Coordinamento: Stefano Massini
•Novantadue, di Claudio Fava, regia di Marcello Cotugno, in collaborazione con il Cantiere d'Arte
di Montepulciano
2013
• Senza Gioia, di Ilaria Mavilla, regia di Ciro Masella, prod Teatro delle Donne-Riforma Produzioni
2014
• Macbeth, di William Shakesperare, traduzione e regia di Giovanni Lombardo Radice
2016-18
• La donna fatta a pezzi, dal racconto di Assia Djebar, regia di Filippo Renda, prod. Teatro delle
Donne
2017-18

• Il bambino sogna, di Hanoch Levin, regia di Claudia Della Seta, prod. Teatro Franco Parenti-
Afrodita Compagnia

2018
• La casa degli spiriti, dal romanzo di Isabel Allende, drammaturgia di Dani Horowitz, regia di
Claudia Della Seta e Glenda Sevald, prod. Afrodita Compagnia/Teatro Arabo-Ebraico di Jaffa/Terre
Vivaci
• Se solo fosse sale, Testo e regia di Barbara Porta
• Tutto il male che non t ho fatto, testo e regia di Filippo Renda, prod. Teatro delle Donne.
• Nessuno, il mostro di Firenze, testo e regia Eugenio Nocciolini. Prod. Teatro delle Donne
• Anime Salve, di Gabriele Geminiani. Regia Fabrizio Raggi. Teatro Titano San Marino.
• Vita, libertà va cercando, testo Antonio Fazzini, regia Fabrizio Raggi. prod. Diritti Civili San Marino

CINEMA-TV
1997 •Grazie di tutto, film, regia di Luca Manfredi
•I tesori del Mondo documentario commissionato dall’UNESCO alla ZDF (secondo canale della
televisione nazionale tedesca), regia di Rolf Pflücke
2000 •Giovanni Fattori, documentario, regia di Leandro Giribaldi
2004-05 •Gente di mare, serie TV (RAIUNO), regia di Alfredo Peyretti
2006- •Le ragazze di Sanfrediano, film TV (RAIUNO), regia di Vittorio Sindoni
2008- •Carabinieri 7 (Mediaset)
2008 •RIS (Mediaset)
2008 •Proust: un asmatico illustre, cortometraggio
2011 •Requiem, cortometraggio, regia di Matteo Tortora
2013 •Il trono dei poveri, lettura televisiva del romanzo di Marino Moretti, regia di Antonio Prenna,
per San Marino RTV
•Ubi tu gaius ego gaia, Docu-fiction, regia di Matteo Tortora
•L'amore verrà, (video clip dell'omonimo brano di Valentina Monetta) regia di Michele Massari
2014 • Maraviglioso Boccaccio , scritto e diretto da Paolo e Vittorio Taviani
2015 • For the good of the Family (titolo provvisorio, in corso di lavorazione), girato in inglese,
regia di Fabio Ciani
2017 • Il sogno del Califfo, regia di Souheil Benbarka (in uscita)

2019 • Dante. A Documentary Film, regia di Ric Burns, prod Steeplechase Films, New York (in
corso di lavorazione)

MUSICA
1993 •Gianni Schicchi di Giacomo Puccini, direttore Nicola Hanslik Samale

•La Cambiale di Matrimonio di Gioachino Rossini, direttore Fritz Maraffi, regia Louisa Panou-
Takahashi

1994 •Don Giovanni di Wolfgang Amadeus Mozart, direzione e regia di Fritz Maraffi
1997 •Insieme vocale jazz, gospel, blues Jubilee Shouters di Gianna Grazzini (tenore secondo)

DISCOGRAFIA
1997 •Black & Blue CD con i Jubilee Shouters
2008 •Voce recitante nel cd Un’estate all’Ardenza musiche di Emanuele Krakamp, testi di Yorick,
Lucia Neri: flauto, Alessandra Dezzi: pianoforte

VARIA
1999 •Masterclass di recitazione e dizione per cantanti stranieri nell’ambito del Rome
Operafestival
2000 •Collaborazione con l’Unione Italiana Ciechi per l’Istituto del Libro Parlato in qualità di lettore
2008 2010 •Docente di recitazione presso la Scuola di FormAzione teatrale, Teatro delle Donne,
Calenzano FI, diretta da Stefano Massini
2008 •Attore presso la Scuola Nazionale di Scrittura Teatrale fondata da Dacia Maraini
2013-14 • Docente di recitazione presso Accademia Riforma, Firenze
2014-19• • Docente di dizione presso la Scuola di FormAzione teatrale, Teatro delle Donne,
Calenzano FI, diretta da Andrea Nanni

Frequenti collaborazioni con musicisti per programmi di musica e letteratura. Fra i musicisti: Hector
Moreno, Norberto Capelli, Alessandra Dezzi, Lucia Neri, Gregorio Nardi. Le esibizioni si sono
svolte presso Casa Buonarroti, Firenze; Galleria dell’Accademia, Firenze; Villa I Tatti: The Harvard
University Center for Italian Renaissance Studies, Firenze; Teatro Niccolini, San Casciano,
Firenze; Casa Giusti, Monsummano Terme, Pistoia; Musei Capitolini, Roma, ecc.

ANDREA NANNI curriculum

ESPERIENZA
PROFESSIONALE
2016-21 Direttore attività formative

Il Teatro delle Donne, www.teatrodelledonne.com
- Dirige i corsi di teatro e di scrittura teatrale per il Teatro delle Donne dall’ottobre 2016.

2015 Curatore e consulente artistico e organizzativo
Compagnia Virgilio Sieni Danza, Cango, Via Santa Maria 25, Firenze, www.sienidanza.it
- Cura un ciclo di otto incontri per la manifestazione Nelle pieghe del corpo_Bologna, Geografia di
gesti e luoghi dedicata al lavoro di Virgilio Sieni da Comune di Bologna, Emilia Romagna Teatro
Fondazione e Fondazione Teatro Comunale di Bologna dal 27 febbraio al 4 aprile.
- Svolge attività di consulente artistico e organizzativo per le attività del Centro di produzione sui
linguaggi del corpo e della danza diretto da Virgilio Sieni con sede a Cango a Firenze, in
particolare per Cenacoli Fiorentini#5_Grande Adagio Popolare (7-22 luglio), per Umano, festival
internazionale realizzato in collaborazione con il Teatro della Toscana (14-31 ottobre) e per Divina
Commedia_Ballo 1265 realizzato nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio per il 750°
anniversario della nascita di Dante (28-30 dicembre).
Attività o settore Spettacolo dal vivo

2011-13 Direttore artistico e organizzativo

Armunia, Castello Pasquini, Piazza della Vittoria 1, Castiglioncello, Livorno, www.armunia.eu

© Unione europea, 2002-2013 | http://europass.cedefop.europa.eu Pagina 1 / 7

Curriculum Vitae Andrea Nanni

- Responsabilità della programmazione della stagione invernale di prosa e danza per adulti e
bambini. - Responsabilità della programmazione del Festival Inequilibrio (prosa, danza e teatro ragazzi). - Selezione degli artisti da ospitare in residenza e da coprodurre. - Gestione di un team di 10 persone. - Gestione dei rapporti con associazioni e commercianti del territorio. - Direzione del progetto biennale di arte pubblica Foresta Bianca, ideato da Matteo Balduzzi e
Stefano Laffi per il territorio di Rosignano Marittimo (www.forestabianca.it): il progetto ha dato
origine a un libro - Di mare e di terra, di amore e di fabbrica, Quodlibet editore, 2013 - e a una
mostra fotografica presentata al Castello Pasquini di Castiglioncello dal 14 giugno al 7 luglio 2013
e al Macro di Roma dal 5 ottobre al 8 dicembre 2013 all’interno della XII edizione di Fotografia -
Festival Internazionale di Roma.
Attività o settore Spettacolo dal vivo
2007-09 Consulente artistico

Emilia Romagna Teatro Fondazione, Viale Carlo Sigonio 50/4, Modena,
www.emiliaromagnateatro.com
- Responsabilità della programmazione di prosa, danza e teatro ragazzi per il progetto Teatro
Errante, realizzato con il sostegno della Regione Emilia-Romagna e del Governo Italiano-Ministro
della Gioventù in venti piccoli comuni dell’Emilia-Romagna privi di teatri. - Gestione dei rapporti con tutti gli enti locali coinvolti: Regione, Provincie, Comuni. - Gestione dei rapporti con associazioni e scuole del territorio. - Individuazione di quattro giovani compagnie emiliano-romagnole di teatro e danza per la
realizzazione di altrettanti spettacoli da produrre per questo progetto.
Attività o settore Spettacolo dal vivo

2008 Direttore artistico
Riccione Teatro, Viale delle magnolie 2, Riccione, Rimini, www.riccioneteatro.it
- Responsabilità della programmazione del Riccione TTV Festival (19a edizione).
Attività o settore Spettacolo dal vivo
2008 Ideatore e coordinatore
GAI-Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani, Via San Francesco da Paola 3, Torino,
www.giovaniartisti.it
- Progettazione e coordinamento del progetto Extra, segnali dalla nuova scena italiana inserito nel
programma di lavoro Italia Creativa, a cura del Governo Italiano-Ministro della Gioventù,
dell’ANCI-Associazione Nazionale Comuni Italiani e del GAI-Associazione per il Circuito dei
Giovani Artisti Italiani, con il sostegno dell’Ente Teatrale Italiano. Dedicato alla promozione dei
giovani artisti italiani nell’ambito delle arti performative, il progetto si è concluso con il Premio
Extra a Forlì dal 30 ottobre al 2 novembre 2008.
Attività o settore Spettacolo dal vivo

2006 Curatore
Emilia Romagna Teatro Fondazione, Viale Carlo Sigonio 50/4, Modena,
www.emiliaromagnateatro.com
- Responsabilità della programmazione de Il rumore del tempo, rassegna dedicata ai giovani artisti
di teatro e danza realizzata al Teatro Testoni di Casalecchio di Reno (Bologna).
Attività o settore Spettacolo dal vivo

© Unione europea, 2002-2013 | http://europass.cedefop.europa.eu Pagina 2 / 7

Curriculum Vitae Andrea Nanni

2004-05 Condirettore

Santarcangelo dei Teatri, via Andrea Costa 28, Santarcangelo di Romagna, Rimini,
www.santarcangelofestival.com
- Condirezione della 34a e 35a edizione del Festival Santarcangelo dei Teatri. - Selezione degli spettacoli. - Gestione dei rapporti con gli artisti. - Responsabilità della redazione del giornale del festival. - Cura dei materiali informativi.
Attività o settore Spettacolo dal vivo
2003-04 Consulente artistico

CANGO - Cantieri Goldonetta Firenze, Via Santa Maria 25, Firenze, www.cango.fi.it
- Membro dell’équipe progettuale di Cango per le manifestazioni La Democrazia del Corpo e
L’esercizio del tempo dirette da Virgilio Sieni.
Attività o settore Spettacolo dal vivo
2003 Consulente artistico
Armunia, Castello Pasquini, Piazza della Vittoria 1, Castiglioncello, Livorno, www.armunia.eu
- Consulenza sulla programmazione dell’edizione 2003 del Festival Inequilibrio. - Consulenza per la selezione degli artisti da ospitare in residenza e coprodurre.
Attività o settore Spettacolo dal vivo
2001-02 Consulente artistico

Teatro Metastasio Stabile della Toscana, Via Cairoli 59, Prato, www.metastasio.it
- Consulenza artistica per la stagione teatrale 2001/02.
Attività o settore Spettacolo dal vivo

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

17 febbraio 1993 Laurea in Lettere
Università degli Studi di Firenze
Tesi in Storia dello Spettacolo
Votazione: 110/110 con lode

COMPETENZE PERSONALI
Lingua madre Italiano
Altre lingue COMPRENSIONE PARLATO PRODUZIONE
SCRITTA

Ascolto Lettura Interazione Produzione orale
Inglese B1 B2 B1 B1 B1
Livelli: A1/2 Livello base - B1/2 Livello intermedio - C1/2 Livello avanzato
Quadro Comune Europeo di Riferimento delle Lingue

© Unione europea, 2002-2013 | http://europass.cedefop.europa.eu Pagina 3 / 7

Curriculum Vitae Andrea Nanni

Competenze comunicative Possiedo buone competenze comunicative in relazione a:

- interlocutori istituzionali: acquisite durante le mie esperienze di 1) membro del Comitato
scientifico per lo spettacolo dell’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna come
esperto per le politiche sulla danza, 2) consulente per il progetto di Emilia Romagna Teatro Teatro
errante, 3) direttore di Armunia - giornalisti locali e nazionali: acquisite durante le mie esperienze di 1) condirettore del Festival
Santarcangelo dei Teatri, 2) direttore del Festival Riccione TTV, 3) direttore di Armunia - sponsor: acquisite durante la mia esperienza di direttore di Armunia

Competenze organizzative e
gestionali

Possiedo buone competenze organizzative e gestionali acquisite durante le mie esperienze di:
- condirettore del Festival Santarcangelo dei Teatri, dove ho cogestito i rapporti con un gruppo di
lavoro di oltre trenta persone, tra assunti a tempo determinato, stagisti e volontari; - consulente per il progetto di Emilia Romagna Teatro Teatro errante, dove ho gestito i rapporti con
le compagnie ospiti e con scuole e associazioni del territorio;
- direttore di Armunia, dove sono stato responsabile di un team di dieci persone e dove, oltre
all’organizzazione del Festival Inequilibrio, ho organizzato e gestito progetti con le scuole del
territorio, associazioni per le diverse abilità, progetti speciali (come Foresta bianca).

Competenze professionali Giornalista pubblicista.

Critico e saggista di teatro e danza contemporanea.
Docente universitario a contratto.
Drammaturgo.

Competenze informatiche Buona padronanza degli strumenti Microsoft Office e Mac OS.

ANNIBALE PAVONE curriculum

STUDI D'ARTE DRAMMATICA
Diplomato nel 1989 alla "Bottega Teatrale
Vittorio Gassman" di Firenze.
Insegnanti: Vittorio Gassman, Paolo Giuranna,
Alvaro Piccardi, Walter Pagliaro, Claudio Puglisi,
Edmonda Aldini, Daniela Bonsch, Stefano
Marcucci.

SPETTACOLI TEATRALI
2020 - Dalle stelle, di S. Calamai, regia di F. Mascagni, Teatro delle Donne
2020 - Il Lampadario, di Caroline Baglioni, regia di Leonardo Lidi, Biennale di Venezia
2020 - Chi ruba un piede è fortunato in amore, di Dario Fo, regia di Giovanni Guerrieri,
Metastasio
2019 - La Valle dell’Eden, da Steinbeck, (Adam Trask), riduzione e adattamento di Linda Dalisi,
con Michele Di Mauro, Massimiliano Speziani, regia di A. Latella, ERT -TSU - Metastasio
2018 - Who is the King? di L. Musella e P. Mazzarelli da W. Shakespeare, (York), con L. Musella,
P. Mazzarelli, M. Foschi, La Pirandelliana - Teatro F. Parenti - MarcheTeatro

2018 - Antigone, di Sofocle (I° Messaggero), con S. Lombardi, L. Guidone, regia di F. Tiezzi,
Teatro di Roma
2018 - Il Supermaschio, di S. Vassalli da Jarry, regia di T. Guicciardini, Giardino Chiuso
2017- La ferita della bellezza, di Luca Scarlini, (Jacinto Melani), con M. Grigò e M. Rippa, regia
di Giovanni Guerrieri, Associazione Teatrale Pistoiese
2017 – Aiace, drammaturgia di Linda Dalisi e Matteo Luoni da Sofocle, (Odisseo), regia di L.
Dalisi, Stabile/Mobile Primavera dei Teatri
2017 – Strategie Fatali, di L.Musella e P. Mazzarelli, con L. Musella, P. Mazzarelli M. Foschi,
regia di Musella e Mazzarelli, Marche Teatro
2015 – Ti regalo la mia morte, Veronika, di F. Bellini dal cinema di Fassbinder, (Robert Krohn),
con Monica Piseddu, regia di A. Latella, E.R.T. fondazione
2014 – Natale in casa Cupiello, di E. De Filippo, (Carmela), con Francesco Manetti, Lino
Musella, Monica Piseddu, regia di A. Latella, Teatro di Roma
2013- Il Servitore di due Padroni, da Goldoni, (Dott. Lombardi), con Roberto Latini, Federica
Fracassi, Elisabetta Valgoi, regia di A. Latella, E.R.T. Stabile del Veneto
2012- Un Tram che si chiama Desiderio, di T.Williams, con Laura Marinoni Vinicio Marchioni,
regia di A. Latella, Emilia Romagna Teatro
2011- Mamma Mafia, di Bellini Massa, regia di A. Latella, Schauspielhaus di Colonia
2010- Lear, da Shakespeare, (Kent), con G. Albertazzi, regia di A. Latella, Teatro di Roma
2009- Le Nuvole di Aristofane, (Strepsiade), con M. Speziani, regia di A. Latella, Festival dei Due
Mondi-Teatro Stabile dell’Umbria
2009- Perthùs di Besset, (Marianne), con M. De Rossi, regia di G. Cicciò, Teatro di Noto-Taoarte

2008- La Busta di Scimone, (Il Cuoco), con S.Scimone e F.Sframeli, regia di Sframeli, Scimone-
Sframeli

2008- Hamlet’s Portraits da Shakespeare, (Orazio), regia A. Latella, TSU e Colline Torinesi

2008- Stato d’Assedio di Camus, (Governatore), con G. Moschella, regia di G.Cicciò, DAF-
TaorminaArte

2007- Moby Dick da Melville, (Starbuck), con G. Albertazzi, regia A. Latella, TSU
2006- Aspettando Godot di Beckett, (Estragone), regia A.Latella, TSU
2005- La cena de le ceneri da G.Bruno, (Frulla), regia A.Latella, TSU
2004- Edoardo II di Marlowe, (Kent), regia A.Latella, Teatro Stabile dell’Umbria

2004- Bestia da Stile di Pasolini, (Novomeskij), regia A.Latella, Biennale di Venezia
2003- Porcile di Pasolini, (Julian), regia Antonio Latella, NTN Napoli-Salisburgo Festival

2002- Amleto di Shakespeare, (Laerte), regia Federico Tiezzi, EmiliaRomagnaTeatro-Metastasio-
Magazzini

2001- Pilade di Pasolini, (Coro), con Marco Foschi, regia A. Latella, OUT OFF Milano
2001- Amleto di Shakespeare, (Orazio), con Danilo Nigrelli, regia A. Latella, Elsinor Milano

2000- Scene di Amleto 3 da Shakespeare, (Laerte), con Sandro Lombardi, regia F. Tiezzi, ERT-
Metastasio-Magazzini

1999- Stretta Sorveglianza di J. Genet, (Guardia) con R. Tedesco, regia A. Latella, OUT OFF
1999- Romeo e Giulietta di Shakespeare, (Tebaldo) con Silvia Ajelli, regia di A.Latella, Elsinor
1999- I Fratelli Nemici di Schiller, (Gaetano), con Maria Paiato, regia Giampiero Ciccio',TaoArte
1999- Scene di Amleto 2 da Shakespeare, (Rosencrantz), con R. Trifiro', regia F. Tiezzi,
Metastasio-Magazzini
1999- Re Giovanni di Shakespeare, (Pembroke) con Carlo Valli e Paola Mannoni, regia Giancarlo
Cobelli, Teatro di Messina

1998- Scene di Amleto da Shakespeare, (Laerte) con R. Trifiro', regia F. Tiezzi, Metastasio-
Magazzini

1998- Giulio Cesare di Shakespeare, (Titinio), con Toto' Onnis, regia Ninni Bruschetta, Teatro di
Messina
1997- Nella Giungla delle Città di Brecht, (Skinny) con S. Lombardi, regia F. Tiezzi, Teatro di
Messina-Stabile dell'Umbria-Magazzini
1995- Enrico IV di Pirandello, (Bertoldo), con Mariano Rigillo, regia M. Rigillo, Teatro di Messina
1995- Il Bell'Antonio di Brancati, (Antonio), con Massimo Mollica, regia M. Mollica, Stabile di
Prosa di Messina
1994- Galantuomo e Cafone di Belfiore, (il Cafone), con Vincenzo Salemme, regia Giancarlo
Sammartano, Sicilia Teatro
1994- Il Contrabbasso di Suskind (monologo), regia Marco Leone, Teatro di Messina
1993- Formione di Terenzio, con Luca Biagini e Massimo Piparo, regia G. Sammartano, Teatro
della Munizione

1992- Adelchi di Manzoni, con Arnoldo Foà e S. Lombardi, regia F. Tiezzi, Teatro Stabile di Roma-
Teatro Biondo

1991- L'Ultimo Viaggio di Pirandello di Belfiore, con A. Foà e M. Rigillo, regia Paolo Gazzara,
Elton Group

RADIO
2008- Pazzo d’Amore di Sam Shepard (Eddie), con Virgilio Zernitz e Gianluigi Fogacci, regia di
A. Pizzech, radiodramma per il programma Il Consiglio Teatrale a cura di Laura Palmieri, RAI
RADIOTRE
2008- Storyville – La vita di Paul Weller voce recitante, RAI RADIOTRE- 5 puntate
2007- Storyville - Joao Gilberto, il suono dell’anima voce recitante e scrittura del testo originale
RAI RADIOTRE- 5 puntate
2006- Storyville - Gilbert Becaud, vita di Monsieur 100.000 volts voce recitante e scrittura del
testo originale RAI RADIOTRE- 5 puntate
2005- Totò il buono di Zavattini, (Totò), regia A. Latella, radiodramma per il programma Il
Consiglio Teatrale a cura di Laura Palmieri, RAI RADIOTRE
1999- Arcadia di T. Stoppard, con Kim Rossi Stuart, Milena Vukotic, Sabina Guzzanti, regia di
Federico Tiezzi, radiodramma per il Progetto Ronconi, RAI RADIOTRE
1997- Santa Giovanna Dei Macelli di B. Brecht, con Roberto Herlitska e Galatea Ranzi, regia
di Federico Tiezzi, radiodramma per il Progetto Ronconi, RAI RADIOTRE

CINEMA E TELEVISIONE
2020 - L’Ultima de’ Medici, serie in 14 puntate, (Galileo Galilei, protagonista di puntata), con
Piera degli Esposti, regia di Tobia Pescia, progetto della Regione Toscana, prodotto da Fondazione
Sistema Toscana
2016 – Io sono Libero, docufiction RAI3, Aurora film
2014 – Il Giovane Montalbano, regia di G. Tavarelli, PALOMAR
2013- Seconda Primavera, regia di F. Calogero, Polittico produzioni
2011- Scossa, film a episodi, regia di Lizzani, Gregoretti, Maselli, Russo, presentato fuori concorso
alla Mostra del Cinema di Venezia 2011
2008- Pandemia, film di Lucio Fiorentino, con Marco Foschi, CARO FILM
2008 – Agrodolce, fiction RAITRE

 

informazioni sulla trasparenza

incarico RSPP

curriculum e proposta RSPP

cv Massimo Pretelli

firmato mandato professionale Pretelli 2018

lettera incarico_

preventivo 

Elledue

GHERARDO VITALI ROSATI curriculum

GIORNALISMO
TG3, Chi è di scena, 2014 ‒
Curatore e conduttore di Tetro Mondo, la rubrica dedicata alla scena internazionale. Dal 2019 cura e conduce anche la
rubrica Nuovi scenari, dedicata ai giovani artisti.
Tutte le puntate sono disponibili qui:
https://www.gherardovitalirosati.com/category/teatro-in-tv/chi-e-di-scena-rai3/
Fondazione Toscana Spettacolo onlus, 2018 –
Ufficio stampa del circuito teatrale regionale della Toscana, che programma circa 60 teatri in città e paesi del territorio
(fra cui Siena, Arezzo, Lucca, Pisa, etc.).
Durante il lock-down conduce circa dieci dirette Instagram intervistando artisti come Maria Laurito, Monica Guerritore,
Amanda Sandrelli, Serra Yilmaz, Sebastiano Lo Monaco, Chiara Francini, Fabio Troiano e molti altri.
Le dirette sono disponibili qui:
https://www.gherardovitalirosati.com/category/teatro-in-tv/dirette-instagram-con-artisti-e-teatri-fts/
Corriere Fiorentino, 2008 –
Supplemento locale del Corriere della Sera
Critico teatrale della testata, pubblica regolarmente interviste con artisti, recensioni degli spettacoli, presentazioni delle
stagioni, articoli di cronaca teatrale. La collaborazione si è drasticamente ridotta dall’inizio del mandato di ufficio
stampa con la Fondazione Toscana Spettacolo, per evitare conflitti di interesse.
Una selezione degli articoli è disponibile qui:
https://www.gherardovitalirosati.com/category/articoli/corriere-fiorentino/
Controradio, Much Ado 2014-2016
Curatore del programma radiofonico sul teatro realizzato con gli allievi del suo corso di critica tenuto presso
l’Università degli Studi di Firenze.
In Scena, 2013 – 2014
Ideatore e conduttore del programma tv sul teatro per le emittenti Italia 7 e Rete 37, finanziato da Fondazione Toscana
Spettacolo
https://www.gherardovitalirosati.com/category/teatro-in-tv/in-scena-italia-7-2013-14/
Chi è di scena?, 2011 – 2013
Ideatore e conduttore del programma tv sul teatro prodotto da Tv Prato, finanziato da Fondazione Toscana Spettacolo e,
per la seconda stagione, Fondazione Teatro Metastasio - Stabile della Toscana.
https://www.gherardovitalirosati.com/category/teatro-in-tv/chi-e-di-scena-tvp-2011-2013/
TV Prato, 2012
Giornalista per il telegiornale e la trasmissione Pomeriggio con te.
https://www.gherardovitalirosati.com/category/teatro-in-tv/telegiornale-e-pomeriggio-con-te-2011-12/

2

Drammaturgia.it, 2008 –2009
Coordinatore della redazione della rivista teatrale gestita dall’Università degli Studi di Firenze e diretta dal prof. Siro
Ferrone.
ANSA, Parigi, 2007
Stage presso l’ufficio di corrispondenza francese, diretto da Francesco Bianchini, nel corso delle elezioni presidenziali:
scrive circa 150 lanci di agenzia inerenti prevalentemente la campagna elettorale.
Altre collaborazioni come critico teatrale includono:
Theater Magazine, rivista teatrale di Yale Univeristy, Usa
Liberté, mensile di cultura e politica di Montréal, Canada
La Règle du Jeu, rivista diretta da Bernard-Henri Lévy, Francia
https://laregledujeu.org/2011/05/30/5817/entretien-inedit-avec-pippo-delbono-et-marie-agnes-gillot/
ITI Info, rivista russa dell'International Theater Institute, Russia
Hystrio, trimestrale italiano sul teatro diretto da Claudia Cannella e distribuito da Feltrinelli
Il Manifesto, quotidiano
Teatrionline, portale web sul teatro
INSEGNAMENTO e CONFERENZE
Calenzano Teatro Formazione, fondata da Dacia Maraini, 2012 ‒
Docente di drammaturgia e storia del teatro e, dal 2015, responsabile del corso di scrittura teatrale.
Fondazione Franco Zeffirelli onlus, Firenze
Ciclo di conferenze Franco Zeffirelli e la drammaturgia americana del secondo dopoguerra:
- Un tram che si chiama Desiderio, 7 novembre 2019
- Chi ha paura di Virginia Woolf?, 5 dicembre 2019
Civica Scuola “Paolo Grassi”, Milano
Seminario per i corsi di drammaturgia e regia sul Teatro africano 4 maggio 2019.
Università degli Studi di Siena, 2015 ‒ 2019
Docente di Scrittura Teatrale all’interno del laboratorio Prometeo Scatenato, curato da Annalisa Bianco (Egumteatro) in
collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo e Comune di Siena, e autore dei testi portati in scena a conclusione
del progetto.
Liceo scientifico Galilei, Siena, 2016 ‒ 2019
Docente del laboratorio di scrittura critica “Scrivere di teatro”, che prevede la visione di vari spettacoli e la redazione di
recensioni.
InBox, Siena, maggio-giugno 2016 ‒ 2018
Docente del progetto In box Millennials, che prevede una giuria di studenti universitari per la selezione finale di un
premio di teatro. Lezioni teoriche e tutoraggio dei ragazzi.
Università degli Studi di Firenze, Pro.ge.A.S., 2014 - 2016
Docente del Laboratorio di Critica Teatrale, realizzato con Fondazione Toscana Spettacolo in collaborazione con
Controradio: gli studenti hanno realizzato, ogni anno, 5/6 puntate del programma Much Ado, con interviste agli artisti e
commenti sugli spettacoli.
Teatro Politeama, Poggibonsi, 2016
Docente del corso di critica “Io vado a teatro”, per Unicoop-Firenze.

3
Istituto Italiano di Cultura, Montréal (Canada)
Arle-chi?-no Tradizione e innvoazione nel teatro contemporaneo italiano, 29 maggio 2014.
The British Institute of Florence
Carlo Goldoni and Pietro Chiari: Two Authors for One Comapny, (lingua: inglese), 26 giugno 2013.
Richomnd University, Firenze
Docente di Italian Through Theater, 2012‒2013
Sarah Lawrence College, Firenze
Docente di Italian Through Theater, 2012‒2013
World Fringe Congress, Edimburgo (Scozia, Regno Unito)
Intervento alla tavola rotonda sui Fringe Festivals del mondo: A Darwinian Crapshoot, 17 agosto 2012.
Teatro Studio, Scandicci (Firenze)
Pietro Chiari - Carlo Goldoni: una rivalità fra arte e commercio nella Venezia prerivoluzionaria, nell'ambito del
convegno Teatri Toscani - Visioni Prospettiche, 11 dicembre 2010.
La Chancellerie des Universités de Paris – Villa Finaly, Firenze
Conferenza: Le statut de la didascalie dans le théâtre contempora initalien, presso la sede italiana delle università di
Parigi, nell’ambito del convegno Penser, chercher, écrire le contemporain, 6 giugno 2008.
MODERAZIONE DI INCONTRI (selezione):
Pistoia, Teatro Bolognini, Cantiere scuola teatro. Moderazione della tre giorni sul rapporto fra scuola e teatro, con
interviste ad artisti internazionali (Daniel Pennac, Alessandro Preziosi, Virginio Sieni) e rappresentanti delle Istituzioni,
11-13 aprile 2019.
Roma, Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico”. Curatela e moderazione della tavola rotonda
#SarahKane20, 20 febbraio 2019.
Milano, Civica Scuola “Paolo Grassi”. Curatela e moderazione della tavola rotonda #SarahKane20, 21 gennaio 2019.
Firenze; Assemblea generale della European Theatre Convention, Theatre – Last Resort of Freedom?, (lingua: inglese),
26 ottobre 2012.
Moderatore di incontri con artisti quali: Pierfrancesco Favino, Fabrizio Gifuni, Pippo Delbono, Antonio Albanese,
Luca Zingaretti, Marco Bellocchio, Michele Placido, Sergio Rubini, Paolo Magelli, Ottavia Piccolo, Stefano Massini,
Elio De Capitani, Ilaria Mavilla, Ascanio Celestini, e molti altri presso strutture quali: Teatro della Pergola, Teatro
Metastasio-Stabile della Toscana, Fondazione Toscana Spettacolo; Associazione Teatrale Pistoiese; La Città del Teatro;
Libreria Feltrinelli (Firenze); Libreria Edison (Firenze); (dal 2008).
DOCUMENTARI
FTS – Insieme da 25 anni, 2014
Autore
Video-documentario realizzato per Fondazione Toscana Spettacolo per la regia di Jean-Philippe Pearson;
https://www.youtube.com/watch?v=R99jaz1Ctiw&list=PLE_OD0ElWPkEpuDEwy0We_mj4BNSFmuOT
Navigando sulle rotte del teatro, 2013
Coautore, con Moreno Cerquetelli
Video-documentariorealizzato per la Compagnia Italiana sul workshop Dalla commedia dell'arte ai nuovi linguaggi,
organizzato al teatro della Pergola da Maurizio Scaparro e Ferdinando Ceriani
https://vimeo.com/112912789

4

TESTI E ALLESTIMENTI
Autore
Il Chiostro – Dialoghi sulla Repubblica, 2020
Sceneggiatore del videoracconto con Sandro Lombardi e Gaia Nanni, regia di Tobia Pescia, prod. Fondazione Toscana
Spettacolo e Fondazione Sistema Toscana.
https://video.corriere.it/economia/chiostro-dialoghi-repubblica/9b01d9ac-a42e-11ea-b19d-c124828d4b5b
https://www.gherardovitalirosati.com/category/piece-teatrali/il-chiostro-dialoghi-sulla-repubblica/
Gira tutto intonro a... , 2019
Autore dello spettacolo su Galileo Galilei, interpretato dagli allievi dell’Università degli Studi di Siena, regia di
Annalisa Bianco, nell’ambito del progetto Prometeo Scatenato, a cura dell’Università di Siena e della Fondazione
Toscana Spettacolo. Prima assoluta: Siena, Teatro dei Rozzi, 30 maggio 2019.
https://www.gherardovitalirosati.com/category/piece-teatrali/gira-tutto-intorno-a/
(Da oggi) Siamo chiusi, 2018
Autore dello spettacolo sulla crisi economica, nell’ambito del progetto Prometeo Scatenato, con gli allievi
dell’Università degli Studi di Siena e la regia di Annalisa Bianco. Prima assoluta: Siena, Teatro dei Rozzi, 29 maggio
2018.
https://www.gherardovitalirosati.com/category/piece-teatrali/da-oggi-siamo-chiusi/
Benvenuti a Los Alamos ̧2016
Autore dello spettacolo sull’invenzione della bomba atomica, nell’ambito del progetto Prometeo Scatenato, con gli
allievi dell’Università degli Studi di Siena e la regia di Annalisa Bianco. Prima assoluta: Siena, Teatro dei Rozzi, 24
maggio 2016.
https://www.gherardovitalirosati.com/category/piece-teatrali/benvenuti-a-los-alamos/
The Medici Dynasty Show, 2015 – 2018

Spettacolo teatrale in lingua inglese sulla storia di Firenze, prodotto da Giuseppe Arone, regia di Fulvio Cauteruccio-
Bari Hochwald, con: Riccardo Bono/Tim Daish, Carolina Gamini. Oltre 300 repliche. Prima assoluta: Firenze, 29 aprile

2015, San Giovannino degli Scolopi; lo spettacolo è stato poi trasferito al cenacolo del Fuligno, (Firenze).
https://www.gherardovitalirosati.com/category/piece-teatrali/the-medici-dynasty-show/
Fumo Blu, 2015
Prodotto nel 2015 dal Teatro Metastasio -Stabile della Toscana. Regia: Andrea Paciotto, scene: Lorenzo Banci, con:
Daniele Bonaiuti, Silvia Frasson. Sotto forma di reading il testo è stato presentato anche al teatro La MaMa di New
York, nella versione inglese: Blue Smoke, 7 gennaio 2014. Prima assoluta: Prato, teatro Magnolfi, 8 maggio 2015; poi
presentato al 58° Festival dei 2Mondi di Spoleto (2-5 luglio 2015).
https://www.gherardovitalirosati.com/category/piece-teatrali/fumo-blu/
Discovering Pasolini, 2011 (collaboratore alla drammaturgia)
Prodotto da La Mama Experimental Theatre Club - New York. Regia di Andrea Paciotto, con Paulina Almeida, Carl
Beleites, Raffaele Ottolenghi, David Power, Gable Roelofsen, Francesco Bolo Rossini. Prima assoluta: Firenze, Teatro
della Pergola, 28 ottobre 2011.
https://www.gherardovitalirosati.com/category/piece-teatrali/discovering-pasolini/
Une Algerie, 1830-1954, 2007
Prodotto da Le Théâtre des Minuits (Francia). Regia: Arnaud Parent. Prima assoluta La Neuville sur Essonne, 22
novembre 2007.
https://www.gherardovitalirosati.com/category/piece-teatrali/une-algerie/
Autore e regista
La Cura, 2017
Prodotto dell’Istituto del Dramma Popolare di San Miniato – Il Teatro delle Donne; presentato alla Festa del Teatro di
San Miniato e al 60° Festival dei 2 Mondi di Spoleto (14-16 luglio 2017). Con: Elena Arvigo, Alberto Giusta, Dalila
Reas, Luca Tanganelli. Prima assoluta: San Minato (Pisa), Festa del Teatro, 26 giugno 2017.
https://www.gherardovitalirosati.com/category/piece-teatrali/la-cura/

5

La Tancia, 2016
Adattamento e regia della commedia di Michelangelo Buonarroti il Giovane. Un progetto a cura dell’Accademida della
Crusca, di UnicoopFi, e del Teatro delle Donne. Prima assoluta: Sesto Fiorentino, Biblioteca E. Ragionieri, 6 luglio
2016. https://www.gherardovitalirosati.com/category/piece-teatrali/la-tancia/
Regista
Trincea di Signore, 2016
Riallestimento, insieme a Dimitri Milopulos, dello spettacolo scritto da Silvia Calamai e creato da Barbara Nativi. Con
Amanda Sandrelli e Monica Bauco; produzione: Teatro delle Donne. Prima assoluta: Firenze, Museo Nazionale del
Bargello, 16 settembre 2016.
Glory Hole, 2015
Regia del monologo di Ilaria Mavilla, con Roberto Andrioli, produzione: Il Teatro delle Donne.
Prima assoluta: Calenzano, teatro Manzoni, 6 aprile 2016.
https://www.gherardovitalirosati.com/category/piece-teatrali/glory-hole/
È ora che io diventi un uomo, 2012
Regia del monologo di Ilaria Mavilla, con Francesca Fichera.
Prima assoluta: Prato, Officina Giovani, 28 settembre 2012.
Attore
George Dandin, 2006
Produzione: Le Théâtre des Minuits (Francia), di Molière, regia: Arnaud Parent.
Tournée: Francia (Parigi, Orléans, Pithiviers); Haiti (Port au Prince, Cap Haïtien e Les Cays); Tunisia (Tunisi, Le Kef);
La Fortresse, 2005
Creazione collettiva de Le Théâtre des Minuits. Tournée: Regno Unito (Saint Andrews), Belgio.
Tombée de la nuit, 2006
Creazione collettiva. Produzione della Compagnie Arts en Stock. Regia di Mathieu Gompel.
FORMAZIONE
Dottorato di ricerca in Storia dello Spettacolo - 2011
Firenze, Università degli Studi di Firenze,
Tesi: Pietro Chiari e la compagnia Medebach. Il contributo degli attori alla drammaturgia dell'Abate bresciano:
congetture e attribuzioni
Relatore: prof. Siro Ferrone
Laurea Magistrale in Études Théâtrales- 2006
Parigi, Université de La Sorbonne Nouvelle - Paris III
Tesi: Peter Brook - Jean-Claude Carrière: une collaboration atypique
Relatore: prof. Georges Banu
Laurea triennale in Lettre - 2005
Firenze, Università degli Studi di Firenze
Tesi: Procedure di produzione e messinscena di un'opera musicale: l'esperienza de "Il Re Bello"
Relatore: Professor Siro Ferrone
Erasmus - 2004
Parigi, Univérsité de Paris 8-Saint Denis
Studi universitari di fisica 2001-2003
Firenze, Università degli studi di Firenze
Maturità scientifica - 2000
Firenze, Liceo Scientifico Castelnuovo
Voto: 100/100

6

Teatro – 2001-2004
Compagnia RES, Firenze, diretta da Marco Sodini
Stage di biomeccanica con Nikolay Karpov
Pisa, 2002
Danza contemporanea – 2003-2004
Firenze. Pgs-Fantassia, Docente: Paola Corsi
Pianoforte – 1987-1999
Docenti: Giovanni Tanzini (1987-1990), Ania De Salvador (1990-95), Enrico Stellini (1998-99)
(Esame di solfeggio al conservatorio di Firenze, 1995)
PREMI
Concorso Nazionale di Critica Teatrale «Lettera 22», 2009
2° Premio
Premio della Società Dantesca Italiana, 2000
2° Premio
MEMBRO DELLA GIURIA
Premio Ubu
Premio Hystrio
International Ellen Stewart Award
LINGUE STRANIERE
Francese: ottima conoscenza della lingua scritta e orale
Inglese: ottima conoscenza della lingua scritta e orale
Spagnolo: conoscenza di base della lingua scritta e orale

ELENA ARVIGO curriculum

Formazione

Maturità Classica presso il Liceo Classico "A. Doria" di Genova.
Ha studiato danza classica per 12 anni con la danzatrice e coreografa Giannina Censi.
Ha vissuto tre anni a Londra studiando come “Visting Student” presso Goldsmith’s University e studiando come ballerina presso l’ Accademia di danza London Studio Centre
Iscritta presso Palazzo Nuovo Torino al Corso di Psicologia di cui ha sostenuto tutti gli esami.
Diplomata in recitazione presso la Scuola del Piccolo Teatro di Milano diretta da Giorgio Strehler – trienno 1996/1999 – (tra gli insegnanti:  Giorgio Strehler, Giulia Lazzarini, Franca Nuti, Michele Abbondanza, Ferruccio Soleri, Gianfranco Mauri, Enrico D’Amato, Marise Flash, Lydia Stix

.Teatro

2019/2020: "4:48 Psychosis" di Sarah Kane - Regia di Valentina Calvani
2019: “Non domandarmi di me, Marta mia” (Monologo) di Katia Ippaso – regia di Arturo Armone Caruso
2019: “Le Troiane” di Euripide – Regia di Muriel Mayette Holtz – Teatro Greco di Siracusa
2019: “Il Dolore – Diari della guerra” (Monologo) da Marguerite Duras, di e con Elena Arvigo.
2018/2019: “La metafisica della bellezza – lettere dalle case chiuse” Progetto, Elaborazione drammaturgia e regia di Elena Arvigo (Monologo)
2018: “Tutto il male che non ti ho fatto” scritto e diretto da Filippo Renda
2017/2018/2019: “Una ragazza lasciata a metà” – “A girl is a half formed thing” (monologo), dal romanzo di Eimear McBride – Regia di Elena Arvigo.
2017/2018: “L’imperatore della Sconfitta” (The Emperor of Loss) di Jan Fabre – Adattamento e regia di Elena Arvigo
2017/2018: “Monologhi dell’atomica” da “Preghiera per Cernobyl” di Svetlana Aleksievich e “Nagasaki” di Kyoko Hayashi. Un progetto di e con Elena Arvigo
2016/2017: “Edipo Re”di Sofocle – Regia di Andrea Baracco – Ruolo Giocasta
2016/2017: Edipo a Colono”di Sofocle – Regia di Glauco Mauri – Ruolo Antigone
2017/2018: “Monologhi dell’atomica” da “Preghiera per Cernobyl” di Svetlana Aleksievich e “Nagasaki” di Kyoko Hayashi. Un progetto di e con Elena Arvigo
2015: "Donna non rieducabile" di Stefano Massini - un progetto di e con Elena Arvigo a cura di Rosario Tedesco
2015: "Homicide House" di Emanuele Aldovrandi regia di Marco Maccieri
2014: "Elena di Sparta o della Guerra" - scritto, diretto e interpretao da Elena Arvigo
2014: “Being Norwegian” di David Greig – regia di Roberto Rustioni (Lisa)
2013: “Maternity Blues” di Grazia Verasani – regia di Elena Arvigo (Eloisa)
2013: “La torre d’avorio” di Ron Harwood – regia di Luca Zingaretti (Tamara Sachs)
2012: “4:48 Psychosis” di Sarah Kane – regia di Valentina Calvani
2011: “Il bosco” di David Mamet – regia di Elena Arvigo e Valentina Calvani (Ruth)
2011: “The Holy Gangster” di Jan Fabre – mis en espace di Jan Fabre – Biennale Teatro.
2011: “Padrone del mondo” scritto e diretto da Mattia Sbragia (La Donna)
2010: “Addio al nubilato” scritto e diretto da Francesco Apolloni
2009: “Le Signorine di Wilko” di Jaroslaw Iwaszkiewicz – regia di Alvis Hermanis – coreografie di Alla Sigalova (Kazia)
2007: “Noccioline” di Fausto Paravidino – regia di Valerio Binasco (Silly)
2005: “Un paese di nuvole e fiori” dai racconti di Gesualdo Bufalino regia di Marco Baliani
2005: “Amleto” di William Shakespeare – regia di Giovanni Boncoddo (Ofelia)
2004: “Lezioni americane” di Italo Calvino – regia di Giorgio Albertazzi
2003: “Scritti metropolitani” scritto e diretto da Edoardo Sylos Labini
2001: “Ring” di Vincenzo Cerami – regia di Franco Però (Gaja)
2002: “Antonio e Cleopatra” di W. Shakespeare – regia di Ninni Bruschetta (Cleopatra)
2001: “Il Giardino dei ciliegi” di Anton Cechov – regia di Marco Bernardi (Anja)
2000: “Il pazzo e la Monaca” di Stanislaw Witkiewicz – regia di Sergio Maifredi (La Monaca)
1999: “Macbeth Clan” da W. Shakespeare regia di Angelo Longoni (Strega)
1999: “Il Maestro e Margherita” di Michail Bulgakov messa in scena di Eimuntas Nekrosius – C.S.S.
1999: “Signor di Pourceaugnac” di Moliere – regia di Jacques Lassalle, Festival des Francophonie
1999: “Le tre sorelle” di Anton Cechov, a cura di Enrico D’Amato (Natasha)
1998: “L’Orlando furioso” di Ludovico Ariosto a cura di Enrico D’Amato
1998: “L’Adelchi” di Alessandro Manzoni a cura di Enrico D’Amato
1997: “Elvira o la Passione teatrale” di L. Jouvet – regia di Giorgio Strehler

Cinema

2020: “Il Boemo” – Regia di Petr Vaclav
2020: "La scuola cattolica" - Regia di Stefano Mordini
2017: "Una vita in cambio" - Regia di Roberto Mariotti (Protagonista) TRAILER
2014: "Senza distanza" - Regia di Andrea Di Iorio
2013: “Il Ratto” – Regia di Damiano e Fabio D’Innocenzo (Protagonista)
2012: “Se chiudo gli occhi non sono più qui” – Regia di Vittorio Moroni
2010: “Eat, Pray, Love” – Regia di Ryan Murphy con Julia Roberts
2009: “Totem Blue” – Regia di Massimo Fersini (Protagonista)
2008: “Tutta la vita davanti” – Regia di Paolo Virzì
2007: “Una moglie bellissima” – Regia di Leonardo Pieraccioni
2007: “Peopling the Palaces at Venarla Reale” – Regia di Peter Greenaway
2007: “Ma la Spagna non era cattolica?” (Spagna/Italia) – Regia di Peter Marcias (Protagonista)
2007: “Perl Oder Pica” – Regia di Pol Cruchten (Lussemburgo/Francia)
2006: “Coppia normalissima alla prima esperienza” – Regia di Luca Mazzieri (Protagonista)
2006: “Bonjour Michel” scritto da Tullio Pinelli e Alberto Lattuada – Regia di Arcangelo Bonaccorso con Ben Gazzara (Protagonista)

PREMI

2014: Premio Migliore Attrice all'Asti Film Festival
2012: Premio Oscar dei giovani del Centro Europeo per il Turismo e lo Spettacolo
2005: Premio Miglior Attrice al San Sebastian Film Festival
1999: Premio Hystrio alla vocazione

LAURA CARETTI  curriculum

Laura Caretti insegna attualmente Antropologia della Performance (Laurea Magistrale in "Antropologia e Linguaggi dell'Immagine"- Dipartimento di Scienze Sociali, Politiche e Cognitive) all'Università di Siena, dove è stata professore ordinario di Storia del Teatro e dello Spettacolo, coordinatrice del Dottorato in Comparatistica: Letteratura, Teatro e Cinema e membro della Commissione Internazionale.

Dal 2000 co-dirige la Scuola Europea di Studi Comparati Synapsis (www.unisi.it/synapsis), e per il terzo anno è docente e responsabile scientifico dell'Erasmus IP Playing Identities: Acting the Self and Society.

Visiting professor in varie università europee e nordamericane, è life member del post-graduate college Clare Hall di Cambridge e fa parte del board of directors di INCH (International Network of Comparative Humanities) dell'Università di Princeton.

Ha organizzato convegni e partecipato a vari gruppi di ricerca. Tra questi, ha contribuito al progetto internazionale dell'Università di Toronto Culture and Human Security, con interventi su "Theatre and Human Security" ai Convegni di Berlino e Toronto, e con l'organizzazione di un workshop a Siena-Pontignano, nel Maggio 2006.

Dal 1997 collabora alle attività internazionali del «Centre for Ibsen Studies» di Oslo ed è nell’editorial board della rivista «Ibsen Studies». Attualmente è impegnata nella pubblicazione degli Atti del Convegno internazionale: Three Dimensional Ibsen: Politics, Feminism and the Stage.

 Altre attività

  • collaborazioni con compagnie teatrali e accademie internazionali di Performing Arts

  • laboratori di teatro e di scrittura drammaturgica

  • partecipazione a progetti di teatro sociale, a laboratori e Convegni su teatro e salute mentale (La cura della fantasia- L'immaginario in scena, Servizio di Riabilitazione Sociale del Valdarno, 2009)

  • recensioni di spettacoli e festival in Italia e all'estero

  • traduzioni dall'inglese di narrativa e teatro (tra queste, Mary Shelley, Frankenstein, Oscar Mondadori, ripubblicata con un’introduzione di Stephen King e illustrazioni di Bernie Wrightson, Barcellona, Pianeta De Agostini, 2009)

 Principali campi di ricerca

Storia del teatro, drammaturgia, performance studies, letterature comparate, studi di genere, cinema.

Pubblicazioni

E' autrice di numerosi saggi dedicati all’arte degli attori e delle attrici, alla regia, agli adattamenti, alle intersezioni tra teatro e cinema. Tra questi molti indagano la scrittura scenica e le varianti performative del teatro di Shakespeare in prospettiva interculturale (Il teatro del personaggio: Shakespeare sulla scena italiana dell’Ottocento, Roma 1979; Fair Youths, Dark Ladies or Fools: Snapshots of Shakespearean Actresses, in The Renaissance Revisited, 1992; La recita del potere: Orson Welles e Shakespeare, in Shakespeare al cinema, Roma 2000; Otello e Desdemona in Uganda, in Culture e mutamento sociale, 2002; Tragedie a lieto fine, in “Memoria di Shakespeare”, 2004; Figlie ribelli di Shakespeare, in Leggere l’adolescenza, Milano 2008).

Ha curato un volume sulle streghe nella storia, nel teatro e nel cinema (Incanti e sortilegi, Pisa, 2002) e l’edizione della scenografia del film di Paolo Benvenuti Gostanza da Libbiano (Pisa, 2000).

Nel contesto di una ricerca internazionale  sull’identità europea promossa del Consejo superior de investigaciones cíentificas di Madrid, ha pubblicato il saggio: Quien soy yo? Quienes son ellos/as? Personajes en busca de identidad (in «Arbor», 2006).